Finali Under 17 Maschili a Cassano

25 squadre da tutta Italia, le migliori della categoria giovanile under 17, 400 ragazzi e ragazze per un autentico spot della Pallamano.

Si conclude il percorso della stagione agonistica dell’Under 17 modenese  con il piazzamento finale alla fase nazionale al  7°  posto..

La squadra modenese ha onorato la propria partecipazione ai campionati italiani con un’ottima prestazione complessiva che conferma il valore della squadra gialloblu anche a livello nazionale.

Qualche recriminazione sulla formula dei campionati che ha costretto i modenesi ad un tour de force fisico e logistico tale da costringere i ragazzi a fare addirittura tre partite nella stessa giornata.

Il percorso  è stato il seguente: partita d’esordio contro i padroni di casa del Cassano e sconfitta  onorevole al termine di una buona partita  giocata per larghi tratti  alla pari (20/14).

Seconda partita contro il Teramo, partita importante per entrambe le squadre perché è in palio l’accesso agli ottavi di finale; vittoria meritata del Modena (23/19) e passaggio conquistato del turno.

Seconda giornata e terza partita contro la Fiorentina , in palio la seconda posizione del girone e anche questa volta il Modena, malgrado tante incertezze e tante sofferenze conclude esausta , ma vittoriosa (20/18)..  Neanche due ore dopo quarta partita contro il Cingoli e ancora una vittoria  al termine di una partita combattuta soprattutto nel primo tempo.

A questo punto la partita decisiva per l’accesso alle semifinali contro il Pressano, testa di serie del proprio girone e fresco e riposato  con una partita in meno.

I modenesi si presentano in campo con una partita in più nelle gambe e fanno quello che possono lottando e combattendo alla pari per tutto il primo tempo, ma un po’ per la stanchezza e un po’ per la superiorità tecnica dei trentini l’esito risulta scontato,  vittoria del Pressano per 28/21.

Terza giornata ; fallito l’aggancio alle semifinali si gioca per le posizioni dal 5 al 8 posto.

Partita contro il Malo, partita equilibrata  fino all’ultimo ma sfortunata per il Modena che si fa raggiungere sul finale e che termina in parità (17/17). Nella lotteria dei rigori prevale il Malo e

Modena si trova quindi a doversi accontentare di concludere il torneo contro il Fondi per il 7/8 posto.

Ultima partita col Fondi, vinta agevolmente , ma con il rammarico di essersi lasciati sfuggire un quinto posto che sarebbe stato più confacente al valore tecnico espresso.

Rimane comunque la soddisfazione non tanto per essere arrivati comunque settimi nella massima manifestazionale nazionale di categoria, quanto  la consapevolezza e la percezione che non siamo distanti dalle prime e che basta un piccolo step per poter lottare alla pari con chiunque.  

Bravi rasgazzi

Fotogallery