Un giovedì da leoni

Classica partita al cardiopalmo, giocata più sui nervi che sulla tecnica.

Era una partita di recupero per entrambe le formazioni e i due punti in palio costituivano un incentivo pesante perché si trattava di aggiudicarsi un bonus che avrebbe consentito alla squadra vincente di staccarsi dal plotoncino delle seconde e portarsi in solitaria nella posizione d’onore alle spalle del Nonantola. Il risultato è stato in palio fino all’ultimo secondo e la partita ha vissuto su momenti ed episodi altalenanti che hanno portato su è giù le due squadre fino all’ultimo.

Nel primo tempo si parte punto su punto con il Modena che si porta in avanti con un meritato break frutto della maggiore velocità nelle ripartenze. Il Marconi però non cede, ricuce punto su punto e registra una difesa che i modenesi faticano ad attaccare. Al termine del primo tempo, approfittando anche di qualche rigore i reggiani riescono a pareggiare  e a concludere la prima frazione di gioco  col vantaggio minimo frutto dell’ennesimo rigore opinabile.

L’impressione al termine della prima frazione di gioco è che il Marconi abbia migliori chances per la vittoria viste anche le difficoltà palesate dai modenesi sull’attacco organizzato.

Nel secondo tempo la squadra reggiana riesce ad approfittare delle incertezze dell’attacco modenese e a portarsi avanti sul + 3. Potrebbe sembrare che la partita abbia preso un indirizzo ormai definitivo, ma i modenesi, nonostante la non particolare brillantezza, dimostrano di avere carattere ed orgoglio, rimangono attaccati alla partita con la forza della disperazione e pur arrancando rimangono in scia degli avversari e punto su punto, grazie anche ad alcune paratone dell’inossidabile portiere Dallari riescono a riagganciare la squadra ospite sul punteggio di 21/21 a 7 minuti dal termine.

Per la legge del contrappasso stavolta gli arbitri premiano i modenesi con 3 rigori abbastanza opinabili; comunque sia, il Modena ringrazia, si porta sul +2 , 23/21 a 4 minuti dal termine e questa volta non si lascia più sfuggire la ghiotta occasione non concedendo più nulla agli avversari e lottando come leoni su ogni palla.

Il Marconi non si arrende e lotta fino all’ultimo, portandosi anche sul -1 con palla a favore, ma i reggiani vengono rintuzzati metro su metro e quando passano alla marcatura a uomo nell’ultimo minuto vengono inesorabilmente colpiti con un uno-due che chiude i conti con il punteggio finale di 27/24.

Non è stata una passeggiata, si è consumata adrenalina in quantità industriale, ma nella guerra dei nervi e del cuore i ragazzi in gialloblu hanno dimostrato tutto il loro valore.

Possiamo festeggiare l’interruzione pasquale con fiducia e con serenità coscienti anche del fatto che dobbiamo giocarci ancora due bonus con le partite di recupero contro Imola e Faenza che potrebbero incrementare ulteriormente il vantaggio modenese nei riguardi del plotone delle inseguitrici.

Qui di sotto la classifica aggiornata al 14 Aprile.

 

Classifica

Squadra                           Punti  Giocate Vinte Pareggiate Perse Fatti Subiti Penalita'

RAPID NONANTOLA         32       16          16      0                 0             547 386    0

SCUOLA PALL. MODENA 24       15          12      0                 3             437 357     0

 MARCONI JUMPERS        22       17           10     2                 5             492 424     0

IMOLA                                 22        17           10     2                 5             507 446     0

FAENZA                              20        15          10      0                 5             421 371     0

ESTENSE                            20        18           9        2                7             478  437    0

PALL. CARPI                     18        17           9       0                 8              473 400     0

CARPINE                           16        16            7      2                 7              404 392      0

PALL. 85 SAN LAZZARO 16        16            8      0                   8           429 426    0

FELINO                              8          17           3       2                 12            386 520     0

SPORTINSIEME                0          17           0       0                17            377 575  0

VALSAMOGGIA              -3         16            0         0              16            369 583 3

Fotogallery