Consiglio Direttivo

Verbale assemlea soci

Verbale assemblea soci ottobre 2018

 

Il giorno martedì 9 Ottobre si riunisce presso la sala riunione del PalaMolza, alle ore  20 l’assemblea dei soci dell’ASD Scuola Pallamano Modena, regolarmente convocata per la discussione e l’approvazione del bilancio societario.

Sono presenti 20 soci e presenta il bilancio societario il Presidente, Prof. Claudio Sgarbi il quale dà lettura delle varie voci di bilancio che compongono il quadro generale.

In sintesi, il bilancio societario presenta un passivo di 8.000 euro determinato dal fatto che nella gestione dell’ultimo campionato svolto dalla società le spese federali sono raddoppiate a causa della partecipazione al campionato di serie A 1 che è risultato molto più impegnativo e oneroso rispetto al Campionato di A2.

A ciò si aggiunga la spesa straordinaria per l’acquisto di un pulmino societario per le varie trasferte e il mancato introito da parte di 3 sponsor che non hanno rinnovato l’impegno economico.

La sintesi finale vede un ammontare di introiti per 86 418 euro di fronte a una spesa complessiva di 94.076 euro con un disavanzo di gestione di 7.662 euro.

Si prevede di recuperare il passivo in corso d’opera nell’esercizio finanziario 2018/2019 in previsione del fatto che le spese diminuiranno a causa della partecipazione al campionato di A2 , meno oneroso rispetto a quello di A1.

Per poter contare sull’ammortamento del debito sarà necessario stabilizzare le quote d’entrata a 30.000 euro anziché a 22.000 e stabilizzare anche le entrate degli sponsor che non dovranno risultare inferiori a 30.000euro (attualmente siamo a 22.000 euro).

Il Presidente spiega che la corrispondenza fra numero iscritti e quote d’entrata è da leggersi con cautela e non basta fare il conto “tanti iscritti tante entrate” perché queste variano non solo in base alla categoria di appartenenza, ma anche al durata della frequenza, al momento dell’iscrizione, a condizioni particolari.

Fra le condizioni particolari rientra la promozione che è stata effettuata per l’avviamento alla disciplina di una squadra femminile, così come la promozione effettuata presso le scuole per reclutare nuovi atleti a fine anno; costoro hanno versato una quota puramente simbolica poiche tesserati in finale di stagione.

Altra condizione particolare è stata quella della collaborazione con i ragazzi di Decima che hanno versato le loro quote d’iscrizione nelle casse societarie della pallamano Decima e non in quelle di Pallamano Modena.

Detto ciò e spiegato le modalità gestionali, il Presidente confida di recuperare il passivo perché quest’anno non si presentano situazioni analoghe e il numero degli iscritti è già confortante nella prima fase (92 attuali,   120 in proiezione a Dicembre in base ai modelli statistici degli anni scorsi.)

Si procede quindi con la votazione per l’approvazione del bilancio che viene approvato all’unanimità dall’Assemblea.

Vengono quindi confermate le varie cariche societarie e gli incarichi di collaborazione come nella precedente stagione sportiva.

Si passa infine a definire le quote d’iscrizione per le varie categorie.

 

Su proposta del Presidente che ne dà articolata motivazione , l’assemblea  decide di approvare le seguenti quote:

categoria esordienti/corsi formativi

 ovvero coloro che frequentano due volte la settimana (categoria dei più piccoli) euro 250 annuale da suddividere in 2 rate , la prima entro la fine di Ottobre di euro 150 e la seconda entro la fine di Gennaio di Euro 100. Il costo del materiale sarà a parte e consisterà in un Kit che comprenderà Zainetto, Tuta Societaria, Maglietta e pantaloncino. Le divise di gioco verranno naturalmente fornite dalla società e gli iscritti saranno liberi di avvalersi o no dell’acquisto del materiale comprso nel kit, acquistando anche solo pezzi singoli. La sola tuta societaria euro 25, la maglietta e il pantaloncino euro 20, zainetto euro 15. Il kit completo costerà euro 50.

Categoria under 13 Regionale e categoria Under 15 .

 Ovvero coloro che frequentano 3 volte alla settimna - Euro 300 annuali.  Costo del materiale a parte. Prima rata di euro 150 entro la fine di Ottobre e seconda rata di euro 150 entro la fine di Gennaio.

 

Categoria Under 17 e categoria Under 19

 euro 350. Il materiale verrà passato dalla società in base alle necessità e alle opportune verifiche.

 

Per tutte le categorie giovanili si ricorda l’obbligo di legge della Tessera Socio che dovrà necessariamente essere intestata ad un famigliare maggiorenne e avrà il costo di Euro 20;

si ricorda altresi che la carta Socio fornirà alcune agevolazioni che verranno puntualmente elencate e aggiornate nella carta socio presente sul sito .

 

Sempre sul sito verrà pubblicato l’ultimo bilancio societario e il verbale dell’ultima Assemblea Soci.

Download
Fotogallery