Under 17

Le partite del weekend

Campionato Regionale Serie B Maschile

Nonantola – Modena   27/20     (p.t. 13/9)

Nonantola: Piretti, Bertani, Giampaglia, Dalolio 2, Gualandi, Valle 8 ,Ansaloni 4, Morselli, Gollini 1, Lambertini, Foresti, Martinelli 2, Nigro 1, Manfredini 4,Monzani 5. All. Zavatti.

Modena: Meletti, Hayfrej, Turrini 2, Soria 1, Cavalera 1, Boni 1, Vaccari 2, Bassoli, Prandi, Stallo, Pugliese 4, Serafini 6, Memeo 3, Rolli, Filippelli, Gharib 2. All. Di Matteo G. Sgarbi F.

Il Modena inizia il nuovo Campionato di Serie B con una sconfitta che però non fa male più di tanto perché rispecchia sia gli attuali valori in campo, sia le previsioni della vigilia.

Il Nonantola è apparso squadra più esperta e rodata avendo mantenuto lo stesso organico della stagione passata in A2, con la sola assenza di Kasa passato al Siena in A1.

Il Modena ha dovuto pagare il dazio a completamento di un organico totalmente rinnovato a favore delle nuove leve giovanili.

Ciononostante per 20 minuti la partita è stata in perfetto equilibrio, con le difese che il più delle volte riuscivano a prevalere sugli attaccanti (8/8).

Solo nel finale del primo tempo il Nonantola riusciva a piazzare un break significativo che gli consentiva di chiudere il primo tempo sul punteggio di 13/9.

Nel secondo tempo, la partita assumeva decisamente una connotazione favorevole al Nonantola che sapeva approfittare dei tanti errori modenesi portandosi sul +8.

Buona la reazione modenese che riusciva a reagire riportandosi sul -4 al 20° del secondo tempo. (20/16).

Da squadra esperta il Nonantola amministrava comunque senza problemi il suo vantaggio incrementandolo nel finale e portando a casa i primi punti della stagione.

Sugli altri campi da segnalare la vittoria dei Jumpers di Castelnovo che espugnavano il campo del Romagna (22/30) e il pareggio del Savena sul campo dell’Estense.

 

Campionato regionale Under 15  Maschile

Modena (15 junior) – Nonantola 17/25  (p.t. 6/11)

Modena : Bagnoli 3 , Ferrari, Gandolfi 6, Ori 2, Piva 2, Scalise, Schiavo 1, Schiavone 1, Trevisi 2, Vezzelli. All. Sgarbi F. Malavasi L.

Replica in versione minore del Derby con risultato che premia di nuovo il Nonantola, ma anche in questo caso una sconfitta a testa alta da parte dei modenesi che schieravano in campo la seconda squadra, ovvero la formazione Junior della categoria under 15.

Risultato scontato tenuto conto che la seconda formazione del Modena è al debutto assoluto dalla categoria promozionale ed ancora in via di crescita nella formazione tecnica e tattica.

Ciononostante ha ben impressionato sia per come ha saputo tenere il campo sia per il carattere che ha saputo dimostrare lottando fino alla fine a testa alta e senza timori reverenziali.

 

Campionato Regionale Under 17 Maschile

Modena – Carpi   36/24  (p.t.17/11)

Modena: Alietti 6, Boni 5, Dallari 7, DiCarlantonio, Hayfrej, Iulli 2, Leonelli 1, Mautone, Oliviero 5, Ragazzoni S. 1, Rossi 1, Scala, Segapeli 1, Serafini 2, Soria 6, Spelta.  All. DiMatteo G., Sgarbi F. Malavasi L.

Occorre aspettare la domenica pomeriggio per poter esultare per la prima vittoria gialloblu del Week end.

Il Modena affronta il Derby contro il Carpi con la giusta concentrazione e determinazione cosciente della propria superiorità, ma senza cadere nella supponenza di un risultato che potrebbe apparire scontato sulla carta, ma che potrebbe anche riservare sorprese in campo determinate da un eventuale approccio superficiale.

Pronti via ed è subito 8/1, tanto per mettere in chiaro che oggi non si fanno sconti a nessuno.

Esaurita la scorta iniziale di adrenalina si comincia a gestire la partita, anche perché alcuni dei ragazzi in campo dovranno rimanere in campo per la successiva partita under 19 contro il Casalgrande.

La partita comunque non è mai in discussione, qualche fiammata di orgoglio dei carpigiani a testimoniare che la squadra comunque c’è, ma gestione senza problemi fino al fischio finale della coppia arbitrale che sancisce la fine delle ostilità sul punteggio di 36/24.

 

Campionato Regionale Under 19 Maschile

Modena- Casalgrande  21/19  (p.t. 11/8)

Modena: Alietti, Bassoli, Cavalera, Filippelli, Gharib, Hayfrej, Martinelli, Meletti, Oliviero, Prandi, Pugliese, Rossi, Serafini, Soria, Stallo, Vaccari, All. DiMatteo G,-Sgarbi F.-Malavasi L.

In conclusione di giornata, la partita di cartello, Modena –Casalgrande under 19.

Si affrontano le due squadre che hanno caratterizzato la scorsa stagione agonistica under 17 con i loro duelli al cardiopalmo e così sarà, probabilmente anche in questa stagione di passaggio di categoria.

La partenza delle due squadre lascia già intuire come sarà la partita, tiratissima ed equilibratissima.

Si procede infatti punto su punto, sempre in parità e sempre pronti ad approfittare di ogni varco o di ogni errore dell’avversario: entrambi i portieri ci mettono del loro e contribuiscono a tenere basso il punteggio con parate importanti.

Solo negli ultimi 5 minuti del primo tempo il Modena riesce a piazzare un break che gli potrebbe consentire di andare al riposo con un importante vantaggio di +4 che gli viene però negato da una punizione rocambolesca a tempo scaduto.

Nel secondo tempo il Modena riparte comunque con un vantaggio di + 3 che riesce a mantenere e a preservare dagli arrembaggi del Casalgrande.

Man mano che passa il tempo, questo dà morale alla squadra gialloblu e viceversa demoralizza gli ospiti che non riescono a riagguantare gli avversari; nella parte centrale del secondo tempo i modenesi incrementano addirittura il loro vantaggio portandosi sul +5, ma ciò non crea alcuna illusione da parte modenese perché la partita è ancora lunga.

Infatti, complici anche due fischiate arbitrali un po’ dubbie, il Casalgrande riesce nel finale di partita a portarsi a –1.

Tutto cambia, il Casalgrande ci crede e raddoppia sforzi ed energie, il Modena esita, tentenna, barcolla, ma alla fine capisce che non può più giocare di rimessa, deve riprendere in mano le redini dell’incontro ed allora coraggiosamente riprende iniziative concrete in attacco e ristabilisce un +2 che gli consente di gestire l’ultimo minuto di gioco e di chiudere vittoriosamente l’incontro con il punteggio finale di 21/19.

 

Fotogallery