Pallamano Modena Home
HOME
finali nazionali under e under 18
16
Maggio 2014
/
31
Maggio 2014

Campionato Under 20 maschile
Sede: Chieti e Pescara
Impianti di giuoco:
Palasport Santa Filomena – Viale Abruzzo – Chieti
Palasport Giovanni Paolo II – Via San Marco – Pescara
Data: venerdì 30 e sabato mattina 31 maggio (gironi eliminatori) – sabato pomeriggio 31 maggio (semifinali) – domenica mattina 1 giugno (finali 1°-2° e 3°-4° posto)
Formula: n. 3 gironi all’italiana (gironi A e B di 4 squadre e girone C di 3 squadre) con gare di sola andata, formati per sorteggio – Semifinali 1A-1B e 1C-Migliore 2a classificata gironi A-B, finali 1°-2° e 3°-4° posto

Partecipanti:
0011 – BOZEN
1313 – CRENNA
0017 – GAETA
2805 – ODERZO
0049 – CONVERSANO
3133 – FARMIGEA
0152 – CHIARAVALLE
3277 – SCUOLA PALL. MODENA
1143 – TEKNOELETTRONICA TERAMO
3681 – LANZARA 2012
1167 – COLOGNE


Campionato Under 18 maschile
Sede: Rubiera (RE) e Casalgrande
Impianti di giuoco:
Palabursi – Via Aldo Moro 1 – Rubiera
Palakeope – Via Aosta 44 – Casalgrande
Data: giovedì 5, venerdì 6 e sabato mattina 7 giugno (gironi eliminatori) – sabato pomeriggio 7 giugno (semifinali) – domenica mattina 8 giugno (finali 1°-2° e 3°-4° posto)
Formula: n. 4 gironi all’italiana (girone A di 5 squadre e gironi B-C-D di 4 squadre) con gare di sola andata, formati per sorteggio (verranno effettuati due successivi sorteggi, il primo riservato alle squadre Campione Regionale o loro sostitute ed il secondo alle altre squadre ammesse) – Semifinali 1A-1B e 1C-1D, finali 1°-2° e 3°-4° posto

Partecipanti:
0034 – BRIXEN
1688 – ROVERETO
0048 – PARMA
2963 – PALL. 2 AGOSTO
0059 – MERAN
3258 – TEAM ALCAMO
0112 – CASSANO MAGNAGO
3277 – SCUOLA MODENA
0753 – JUNIOR FASANO
3501 – SCUOLA SCARPERIA
0888 – CINGOLI
3580 – SECCHIA RUBIERA
1098 – EMMETI
3583 – PESCARA
1167 – COLOGNE
3585 – PALL. BENEVENTO
1249 – 85 CASTENASO

 

Finali Nazionali
14
Maggio 2014
/
31
Maggio 2014

La Società Sportiva Scuola Pallamano Modena si è qualificata per le fasi nazionali di categoria Under 20 conquistando il titolo di Campione Regionale Emilia Romagna.

Le partite di finale si disputeranno a Pescara e Chieti dal giovedi 29 a domenica 1 Giugno 2014.

L’elenco degli atleti : Ceccarini Francesco, Dallari Lodovico, Jahollari Elvis, Iotti Simone, Lanzani Marco, Mattioli Emanuele, Monfredini Eugenio, Montorsi Francesco, Rossi Enrico, Gramada Sebastian, Bertoni Davide, Boni Giacomo, Bonacini Flavio, Mezzetti Luca, Bortolotti Luca, Ferrari Andrea, Cappucci Andrea.

La settimana successiva,  da giovedì 5 a domenica 8 Giugno,  andranno in campo invece le squadre finaliste nazionali della categoria Under 18 . Le partite sono programmate sugli impianti di Rubiera e Casalgrande .. Anche in questa categoria la Scuola Pallamano Modena parteciperà con la propria formazione giovanile che si è  classificata seconda in regione Emilia Romagna.

L’elenco degli atleti: Bertoni Davide, Bonacini Flavio, Boni Giacomo, Bortolotti Luca, Cappucci Andrea, Ferrari Andrea, Iotti Simone, Lazzaretti Massimiliano, Mezzetti Luca, Reggiani Filippo, Sonego Francesco, Gramada Sebastian, Schedoni Sebastian, Panettieri Francesco.

Un risultato di assoluto spessore tecnico che sta a testimoniare la qualità e l’impegno del lavoro societario, confermato anche dai risultati raggiunti dalle altre formazioni giovanili societarie , Under 16, Under 14 e Under 12 tutte classificate sul podio regionale in terza posizione.

Una corona di gemme che impreziosisce il prestigioso secondo posto assoluto della Serie A2.

 

Vincoli
1
Maggio 2014
/
31
Maggio 2014

Navigando , navigando, mi sono imbattuto in questo caso che ritengo abbastanza significativo; non lo ritengo nè strano nè eccezionale perchè purtroppo in regione sono abbastanza frequenti i casi simili, anche se un pò meno eclatanti per quanto riguarda le cifre richieste,  per "liberare" gli atleti minorenni dai vincoli.

Ho ritenuto opportuno associarmi a tale segnalazione perchè uno dei punti fondanti della nostra filosofia societaria è sempre stato quello di non vincolare nessun ragazzo e di lasciare la massima libertà sia alla famiglia che ai ragazzi stessi proprio per favorire quei valori sportivi irrinunciabili nei quali continuiamo pervicacemente a credere.La nostra federazione consente di vincolare gli atleti minorenni fino a un massimo di 4 anni , cionostante, noi da sempre rifiutiamo tale possibilità e tesseriamo i nostri atleti solo ed esclusivamente per la stagione agonistica in corso, (anche quelli maggiorenni) in modo che nell'anno successivo il ragazzo e la famiglia possano liberamente rinnovare il loro impegno con la nostra società o cercare liberamente altri percorsi che possono ritenere più adeguati alle loro esigenze, in altre parole agiamo in base al principio del rispetto reciproco.  

Anche da noi , nella Pallamano, pur essendo il nostro uno sport di nicchia, a volte si presenta la stessa querelle; ragazzi che per le più svariate motivazioni chiedono di cambiare società , ma sono costretti a sottostare ad un vincolo che tra l'altro il più delle volte è anche disconosciuto dai protagonisti stessi che si trovano a firmare un tesseramento in modo abbastanza inconsapevole. Non è raro assistere ad inizio stagione a balletti iniziatici societari e dirigenziali in cui sembra di essere tornati al gioco dello scambio di figurine e ritengo contrario all'etica sportiva e deontologica di chi opera in un settore educativo perdere tempo in tali mercimoni...a meno che appunto non si tratti di vero mercato e di vero professionismo.

In altre parole non si può da una parte sbandierare principi e valori tipici di un associazionismo sportivo virtuoso e poi agire da professionisti spietati in stile Milan e Inter.con tanto di procuratori al seguito.

Detto ciò ecco il caso, che riguarda la Pallavolo, ma che come tutti i cattivi esempi, farebbe molto prestoa contagiare anche altri sport minori.

MODENA - Tra le tante stranezze e curiosità di un regolamento federale, che giorno dopo giorno si rivela inadeguato al movimento che dovrebbe gestire e regolare, c'è anche la stortura del vincolo... Che - come nel caso che andiamo a raccontare - rende schiavi di club (che sono poi le realtà che portano i voti nelle assemblee elettive federali!) con il risultato di allontanare i giovani dal nostro sport.

Il tutto nell'indifferenza di un vertice federale che si bea di grandi eventi , pensa solo alle passerelle internazionali e agli inni da cantare con la mano sul cuore in diretta televisiva.

Nel frattempo i genitori di Arianna - la protagonista di questa vicenda - hanno fatto ricorso al TNAS.

Leggi la lettera> 

 

Primesport-La Pallamano a scuola.
30
Aprile 2014
/
27
Maggio 2014

  Una grande giornata di  sport quella che si è  celebrata al mitico  Palamolza, tempio della pallamano modenese, dove è  andata di  scena la fase finale di  primesport, il progetto  di pallamano per i  giovanissimi  di  prima media voluto  dalla Scuola Pallamano Modena dalla Uisp Modena e con la forte collaborazione dell'Ufficio  di  Educazione Fisica del  Provveditorato  agli  studi (ufficio XII A.T. per Modena )

Una giornata a corollario  del percorso  educativo  di  avvicinamento  allo sport di  squadra della pallamano che ha visto  la partecipazione delle scuole medie  modenesi  Ferraris, Lanfranco Guidotti,Calvino,San Giuseppe,Carducci e le Fiori  di  Formigine.

Una giornata speciale con  tantissime partite,una miriade di  reti  segnate   e tanto divertimento  per gli oltre 70 giovanissimi  che si  sono  dati  battaglia sportiva in rappresentanza delle loro scuole.

Per la cronaca.. la Scuola Media Calvino è arrivata prima, ma non cambia assolutamente niente per le altre 5 scuole che si sono anch’esse laureate campioni di sportività e di entusiasmo piazzandosi nel seguente ordine.

Calvino

Carducci

Fiori

Ferraris

San Giuseppe

Lanfranco Guidotti

........................................

In precedenza, Sabato 26 , sempre al PalMolza, si erano dati appuntamento i ragazzi di terza media, per contendersi il titolo di Campione Provinciale di Pallamano.

Le scuole interessate hanno dato vita ad un bel triangolare che ha visto prevalere la Scuola Media Carducci, la  Scuola Calvino seconda e il San Giuseppe terzo.

Le foto>

Paginatore
 
 
1 2 3 4 5 ...