L'Under 19 modenese trionfa contro il Nonantola

Campionato Regionale under 19 Maschile

 

Modena- Nonantola 39/23  (p.t. 20/11)

 

Modena: Albertini 6, Filippelli 4, Prandi, Stallo 4, Turrini 3, Gharib 4, Hajfrej, Vaccari 5, Pugliese 6, Cavalera 1, Meletti, Serafini 6, All. Pieracci –Malavasi.

Arbitri : Sig.ri Paone –Kurti.

 

Un Modena in buona salute approfitta della giornata storta di un Nonantola irriconoscibile e porta a casa una vittoria pesante che fa morale  e regala entusiasmo a tutto lo staff gialloblu.

Nelle aspettative degli addetti ai lavori ci si aspettava il solito Nonantola  arrembante  che negli ultimi due anni ha quasi sempre costretto alla resa i gialloblu.

Pronti via ed è subito 4/0, ma non per i nonantolani, bensì per i modenesi; nessuno si illude , ci si aspetta la reazione degli ospiti che probabilmente hanno approcciato la partita con una certa sufficienza , ma a metà del primo tempo, il risultato è ancora in netto favore dei gialloblu che non solo conducono nel punteggio (10/6), ma anche nell’organizzazione del gioco ed è proprio in questo momento che i modenesi , esauriti i fuochi fatui e le improvvisazioni pirotecniche, entrano nel vivo della partita doppiando addirittura gli avversari (14/7) e cercando di dare un’impronta definitiva al match.

La difesa modenese si erge a protagonista assoluta dell’incontro, contiene e argina  i tentativi di reazione e recupero affidati al solito Kasa, paga uno scotto inevitabile subendo ammonizioni ed esclusioni , ma non molla di un centimetro e conclude il primo tempo con il risultato di 20/11 a proprio favore.

La squadra modenese rientra nello spogliatoio vistosamente soddisfatta, quasi non credendo a quello che è successo nel primo tempo.

E’ quindi con un certo timore che i modenesi rientrano in campo nel secondo tempo  aspettandosi una reazione di spessore da parte di quel Nonantola che in tante altre occasioni ha fatto il bello e il cattivo tempo; ma il Nonantola del secondo tempo non è diverso da quello del primo tempo, mentre viceversa il Modena, sulle ali dell’entusiasmo mantiene il pallino del gioco ed arriva ad incrementare ulteriormente il proprio vantaggio .

Il vantaggio che cresce, i minuti di gioco alla fine che diminuiscono e il gioco che non cambia portano inevitabilmente  a considerare chiusa la partita già a metà del secondo tempo (28/16). Gli ultimi 15 minuti servono solo per assaporare a pieno la gioia di una vittoria tanto netta quanto meritata che viene sancita con il risultato finale di 39/23.

Fotogallery