NEWS

13 Gennaio 2019

Pareggio al fotofinish per l'under 19.

Campionato Regionale Pallamano Under 19

 

Bologna – Modena 26/26     (p.t.16/7)

 

Modena: Boni , Turrini, Lazzari ,Soria, Meletti, Serafini 1, Stallo 2, Prandi 5, Vaccari, Pugliese 6, Fillippelli 5, Albertini 5, Gharib 2 , Hajfrej .  All. Pieracci Luigi.

 

Arbitri : Maurizzi, Rhim.

 

Nella pallamano tutto può accadere.

A volte perdi delle partite che sembravano già terminate e concluse a tuo vantaggio al termine del primo tempo,.

Altre volte ti trovi a lottare punto su punto per tutta la durata dell’incontro, altre volte ancora  si alternano fasi magiche in cui tutto va bene e fasi negative in cui sembra non funzionare nulla, ma , normalmente, quando una squadra va al riposo sotto di ben 9 reti c’è ben poco da sperare nel proseguo della partita perché non si tratta di rimontare 2 o 3 reti ma ben di più , perché 9 reti di passivo vuole dire non semplicemente che si è giocato male, ma che gli avversari ci hanno letteralmente surclassati…per cui …”abbandonate ogni speranza voi che rientrate in campo” perché sarebbe come attraversare a piedi il deserto.

Bhè , l’hanno fatto , hanno attraversato il deserto e la cosa incredibile è che la rimonta non l’hanno compiuta nei canonici 30 minuti del secondo tempo , ma addirittura solo negli ultimi 7 minuti perché  al 23’ del secondo tempo il risultato era ancora  24/17 a favore del Bologna.

Cosa sia scattato nella testa dei ragazzi in quei sette minuti non ci è dato  di sapere, possiamo solo immaginare quei sette minuti come una sorta di liberazione dai propri fantasmi, un affrancamento da ogni sorta di condizionamento negativo che ha liberato l’energia vitale della disperazione e ha consentito il miracolo della rimonta conclusa proprio sul filo della sirena .

I Pieraccini possono avere giocato bene o male, non lo so , ma quello che è sicuro è che hanno compiuto un’impresa.

 

Fotogallery