NEWS

26 Novembre 2019

Non abbiamo paura di cambiare

Da qualche settimana è iniziata una nuova era per la SPM, non abbiamo fatto una Rivoluzione, ma ci siamo messi d’impegno per far crescere la nostra Società e portarla ad un altro livello.

Abbiamo la fortuna di avere gente che lavora con entusiasmo: allenatori, dirigenti, genitori. Tutti stanno dando una mano per aiutarci a percorrere questa nuova strada. Certo le difficoltà non mancano: economiche soprattutto, ma anche organizzative o logistiche. La ricerca degli sponsor è diventata una sorta di “caccia la tesoro” e, anche se la normativa non è penalizzante, le aziende fanno orecchie da mercante.

Ma abbiamo tante soddisfazioni. Davvero tante. I nostri giovani stanno crescendo fisicamente e tecnicamente ogni giorno. Tutto ciò ha avuto inizio alla fine della scorsa stagione sportiva: la nostra Under 13 si è guadagnata il titolo di Campione Regionale e di Vice Campione d’Italia della propria categoria. Una gioia indescrivibile per ragazzi che giocavano assieme solo da pochi mesi, in uno sport per molti di loro assolutamente nuovo. L’Under 17 ha partecipato alle finali Nazionali a Cassano, raggiungendo un buon piazzamento.

Misano ha consacrato l’inizio di questo nuovo percorso. É stata data la possibilità agli allenatori delle giovanili di organizzare il metodo di lavoro secondo nuovi canoni, meno tradizionali e più innovativi. E i risultati non si sono fatti attendere: dopo un paio di mesi dall’inizio dei campionati le nostre Under 15, 17 e 19 sono in testa alle loro classifiche, tutte imbattute!

Non c’è solo lavoro in palestra, tecnico e tattico, di potenziamento e di allenamento, c’è la voglia di usare la tecnologia per imparare. I video sono diventati parte integrante delle attività che si svolgono al PalaMolza. Ogni partita è videoregistrata. Ogni registrazione è analizzata e riassunta in un video con le azioni più importanti. Ogni settimana allenatori e atleti si fermano e guardano, riflettono, imparano, discutono…e crescono.

Siamo solo all’inizio della nuova strada, faremo ancora tanti cambiamenti: non abbiamo paura di metterci in discussione e di guardare oltre. Ci sono professionisti da ascoltare, altri sport da cui imparare, realtà diverse con cui confrontarsi. L’importante è non chiudersi a riccio e pensare di avere la verità in tasca.

Siamo sempre la Scuola Pallamano Modena, ma lavoriamo per essere sempre meglio!

(Pubblicato sul sito Handball Time il 26-11-2019)

Download
Fotogallery