Comunicato societario

Mai commento fu più profetico. A distanza di poche ore la Federazione Pallamano ha assunto una decisione coraggiosa, improntata a tutela delle famiglie e che accoglie la richiesta delle società sportive che operano sul territorio nei settori giovanili.

E’ una decisione che senz’altro non risolve il problema del contagio, ma che comunque, se non altro, recepisce il disagio delle società sportive che cominciavano a trovarsi in grave difficoltà pressate da una parte dalle paure delle famiglie, dall’altra dai calendari agonistici da rispettare e fra palestre chiuse o semichiuse e organici decimati più dalle paure che dal contagio non si riusciva più a mantenere una efficienza di sistema.

Dovremo senz’altro faticare non poco per recuperare le partite perse e per completare in modo regolare i vari campionati, però mi sento di condividere pienamente una scelta comunque chiara e responsabile che tutela prudenzialmente tesserati e famiglie.

Confidiamo che tale decisione venga presa ad esempio anche dalle altre federazioni e che lo sport possa finalmente dare un segnale di compattezza e responsabilità di fronte a una crisi che ci deve vedere non protagonisti nelle proteste, ma viceversa nella condivisione delle responsabilità.

 

Fotogallery