NEWS

1 Aprile 2020

Proroga Coronavirus

Attendevamo che fosse ufficiale: il termine di interruzione e sospensione di tutte le attività è stato prorogato dal 5 al 13  Aprile, dopodiché staremo a vedere.    Per quanto riguarda la Pallamano, le prospettive di ripresa e di conclusione delle nostre attività sportive sono ridotte al lumicino, è inutile nascondercelo , un po’ per la mancanza dei tempi tecnici , un po’ per la progressione della malattia che limita le speranze di ripresa in tempi brevi.

Lo sport deve adeguarsi alla situazione di emergenza e non possiamo anteporre la nostra legittima voglia di ripresa alla criticità nazionale che ci coinvolge tutti quanti in una sfida di responsabilità civile.

Se anche potessimo riprendere i campionati, alla fine di Aprile, non esisterebbero più i tempi tecnici per la conclusione dei vari campionati interrotti; modificare le modalità di svolgimento per concludere in qualche maniera, con dei play off creerebbe comunque un vulnus alle regolarità e alla legittimità dei vari campionati.

Ormai si è interrotta la continuità agonistica e bisognerebbe in ogni caso riprendere un minimo di preparazione atletica prima di rientrare in campo senza parlare del fatto che il lungo periodo di quarantena, da una parte ha esacerbato la voglia di uscire dagli arresti domiciliari, ma dall’altra ha senz’altro smorzato la voglia di giocare facendoci prendere coscienza , giorno dopo giorno, del dramma civile che stiamo affrontando e, a mio avviso, sarebbe anche irrispettoso, non tenere conto delle tragedie e dei lutti di tanta parte dei nostri concittadini.

Sarà comunque la Federazione che deciderà forme e modalità di conclusione di un anno sportivo sospeso così drasticamente: noi ci adegueremo come sempre nell’ottica di un rinnovato spirito di compartecipazione e condivisione.

Fotogallery