Una domenica di Primavera

 

Campionato Serie B

Valsamoggia- Modena 21/35 (p.T. 11/22)

Modena: Ben Henia 3, Bonelli(P), Dallari L.(P), Dallari G. 5, Fiorini, Piva, Pollastri 1, Torri 1, Stallo 5, Turrini 1, Pugliese 9, Prandi 2, Vaccari 3, Martinelli 5, Spelta (P). All. Sgarbi Francesco.

Partita dall’esito abbastanza scontato a cui non erano correlate particolari motivazioni e che si è svolta lungo i binari di una scontata previsione: utile comunque per incamerare 2 punti utili alla classifica e per concedere scampoli di gioco a tutta la formazione.  Si avvicina la Pasqua e splende il sole in casa gialloblù.

 

Campionato u.15 Femminile

Modena – Estense 13/24 (p.t. 9/9)

Modena: Belella, De Lorenzis, Dorati 2, Elmi 1,Ferrari 6, Filosini 1,Francesconi 1, Giannini, Macchi, Malagoli 3, Mari, Soranno, Vinattieri. All. Lazzati Samuele.

Accontentiamoci di quanto abbiamo visto  di positivo; un primo tempo frizzante e giocato a testa alta dove le squadre sembravano quasi alla pari, anzi è proprio il Modena che può recriminare di non avere raccolto abbastanza nel primo tempo.

Viceversa un secondo tempo in cui le ombre sono scese sulla formazione gialloblu e in cui la squadra ferrarese ha potuto approfittare a piene mani della propria superiorità fisica incoraggiata anche da una direzione arbitrale assai incerta e discutibile. Sarebbe comunque ingiusto celarsi dietro all’alibi dell’arbitraggio perché l’Estense ha comunque dimostrato di avere maggiore fisicità e solidità , una buona organizzazione difensiva e un portiere in grado di fare la differenza.

 

Campionato Under 17 M. – Girone C

Modena- Lugo  27/25 (p.t.14/13)

Modena: Billi, Alterio, Gandolfi 6, Guerra, Montecchi, Piva 5, Vezzelli 3, Vinattieri, Zaccaria 1, Mejri, Benatti, Trevisi 3, Schiavone 3, Fiorini 6. All . Sgarbi Francesco

Girone di consolazione delle squadre under 17 maschile fuori dai play off, , ovvero Modena, Faenza, Lugo e Valsamoggia: gironcino con partite di andata e ritorno.

Il Modena conferma i progressi evidenziati e malgrado le tante incertezze difensive riesce comunque ad aggiudicarsi la vittoria al termine di un match equilibrato e tribolato. Grande protagonista fra i pali il portiere modenese Mejri che fa effettivamente la differenza fra le due squadre in campo che hanno evidenziato un sistema di gioco sostanzialmente alla pari.  Il Modena passa così per primo al giro di boa con tre vittorie su tre e si accinge ad affrontare le partite di ritorno con una certa tranquillità. Ancora molte le lacune e le incertezze, soprattutto a livello di attentività e reattività, ma si cresce partita dopo partita e la pasqua è sempre stata un momento di rinascita.

Fotogallery