Senza entrare nella specificità tecnico-metodologica, si cercherà di sviluppare gli schemi motori di base e le varie capacità percettive, coordinative e condizionali attraverso semplici esercitazioni proposte attraverso varie forme e livelli di gioco che da semplici e facili si faranno sempre più complesse e variegate in modo tale da arricchire gradatamente il patrimonio motorio del bambino.
Sarà utilizzato il metodo globale in forma ludica fino a giungere ad una motricità consapevole.
Potranno essere utilizzate varie modalità di lavoro, quali il gioco, la situazione, il problema, l’esercizio, la tecnica, l’analisi del gesto, per stimolare l’acquisizione delle competenze.
leggi →

Si pubblica il verbale dell'Assemblea soci 2018

leggi →
SAB.14 GENN. PANTAREI MODENA M.PRANDONE 18.30 S.A2  
DOM.15 GENN. CARPI MODENA 10.30 U.15 vallauri
DOM.15 GENN. CARPINE MODENA 18.30 U.17 fassi
           
SAB.21GENN. VERDEAZZURRO PANTAREI MODENA 16.30 S.A2  
DOM.22 GENN. MODENA Carpine 16.30 U.15 nonantola
  carpi modena 11.30 U.13 carpi
           
SAB.28 GENN. CINGOLI PANTAREIMODENA 18.00 S.A2  
dom.29 genn. MODENA ARIOSTOFERRARA 16.30 U.15 nonantola
  modena carpine 10.30 U.13 nonantola
           
DOM.5 FEB. MODENA GREEN 11.00 U.17 F ALIGHIERI
  Modena Nonantola 15.30   nonantola
SAB.11 FEB. PANTAREI MODENA CAMERANO 18.30 S.A2  
DOM.12 FEB. NONANTOLA MODENA 11.00 U.15 nonantola
           
SAB.18 FEB. PARMA PANTAREI MODENA 19.30 S.A2  
DOM.19 FEB. MODENA 2AGOSTO BOLOGNA 16.30 U.15 nonantola
DOM.19 FEB. FERRARA MODENA 10.30 U.17 F BOSCHETTO
  modena carpi 10.30 U.13 nonantola
           
SAB.25 FEBB. PANTAREI MODENA TERAMO 18.30 S.A2 nonantola
dom.26 febb. carpine modena 15.30 U.13 carpi
           
dom.5 marzo nonantola modena 15.30 U.13 nonantola

 

leggi →

Il ragazzo più veloce di Modena del 2023 veste i colori gialloblu della Scuola Pallamano Modena.

Filippo Malaguti, atleta della Scuola Pallamano Modena e studente delle scuole medie Cavour, ha ottenuto  il prestigioso risultato di Ragazzo più veloce di Modena.

L'anno scorso era arrivato "solo" secondo, ma quest'anno è sceso in pista con la consapevolezza dei propri mezzi ed ha ottenuto il miglior tempo sia in batteria che in finale, unico ragazzo a scendere sotto il muro degli 8 secondi.

Non è la prima volta che un atleta della pallamano riesce a cogliere importanti risultati in atletica a testimonianza che la nostra disciplina è realmente fondata sui fondamentali atletici e si sposa molto bene con l'atletica.

Quando poi si ha la fortuna di avere il proprio docente di Educazione Fisica chè è anche il tecnico della serie A2 della Pallamano Modena è abbastanza facile che si verifichi il felice connubio fra Atletica e Pallamano. Negli anni passati sono stati tanti gli atleti che  hanno frequentato le due discipline con ottimi risultati: lanciatori, pesisti, saltatori, velocisti e ottimi giocatori di Pallamano anche a livelli nazionali.

leggi →